Il Pizzone Tra Santi e Briganti

Monte-Pizzone-tra-Santi-e-Briganti-cervinara-20151-225x300

Si svolgerà il 3 e 4 ottobre 2015 a Cervinara (Av) la prima rassegna enogastronomica locale dal titolo “Il Monte Pizzone tra Santi e Briganti” a cura del Comitato festa Parrocchia di San Nicola Vescovo e dalla locale Proloco. La manifestazione rientra nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo che da quest’anno tornano per festeggiare la reliquia del Santo donata alla città di Cervinara dalla Basilica di San Michele.
Le due serate di festeggiamenti si svolgeranno nella caratteristica cornice della piazza di Ioffredo, antico borgo medioevale del comune di Cervinara ai piedi del monte Pizzone, una volta territorio di briganti.
Proprio sul monte Pizzone, fuori le mura del Castello, si trova una grotta dedicata a San Michele al cui interno vi è una cappellina di epoca longobarda dedicata all’Arcangelo al cui interno sono ancora visibili i resti di mura medievali e pavimentazioni di terracotta. Dopo anni di abbandono, grazie all’opera di cittadini devoti al Santo, nella grotta è stato ripristinato un altare e al suo interno è stata collocata una statua restaurata di San Michele Arcangelo a cui si aggiungerà anche la preziosa reliquia.
Programma Religioso
Lunedì 28 settembre

Ore 18.30 – Raduno Piazzetta Pantanari con Esposizione del Simulacro di San Michele Arcangelo e delle Pietre Sante della Grotta dell’apparizione di Monte Sant’Angelo nel Gargano.

Ore 18.45 – Processione e deposizione della “prima Pietra Santa” verso la Chiesa di Santa Maria della Valle accompagnata dalla Banda Musicale Monetti di “Città di Cervinara”e con la partecipazione delle autorità religiosi, civili, militari e dell’Associazioni.

Ore 19.00 – Celebrazione della SS.Messa solenne presieduta da Mons. Pompilio Cristino Vicario Generale della Diocesi di Benevento. Al termine della SS messa atto di affidamento a San Michele Arcangelo.
Martedì 29 Settembre
ore 10,00- 12.00 Adorazione Eucaristica silenziosa e visita alle pietre sante Chiesa Santa Maria della Valle.
Ore 18.30 ¬- Solenne Processione accompagnata dalla Banda Musicale Monetti “Città di Cervinara” dalla Chiesa di Santa Maria della Valle verso la Chiesa di San Nicola Vescovo per la deposizione del Simulacro del Santo con la Pietra Santa.
Ore 19.30 Santa messa solenne presieduta da sua Eccellenza Mons. Andrea Mugione Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Benevento con la partecipazione delle autorità religiosi, Civili e Militari e delle Associazioni.

Mercoledì 30 Settembre
ore 10,00- 12.00 Adorazione Eucaristica silenziosa e visita alle pietre sante Chiesa di San Nicola Vescovo.

Ore 19:00 – Santa Messa Comunitaria di Ringraziamento
Presentazione terza Pietra Santa e Benedizione della Spada
Piazza Castello davanti la Croce.

Programma Festeggiamenti Civili in Onore di San Michele Arcangelo
“ Il Monte Pizzone tra Santi e Briganti”
Sabato 3 ottobre
Ore 18.30 – Apertura festeggiamenti civili.
Esibizione Arcieri della’Associazione Valle Caudina.
Stands di promozione territoriale
a cura della Proloco di Cervinara.
– Apertura stands eno-gastronomici di prodotti tipici locali con bracieri per carni, formaggi e caciocavallo impiccato, prodotti da forno, frutti di stagione, tartufi, caldarroste e dolci di castagne, birra artigianale e vino aglianico. Lagane e Fagioli.
Ore 20.30 Concorso a premio Karaoke- Il protagonista sei tu!!!
Iscrizione libera e gratuita – 1° Premio Prosciutto Crudo

Ore 22.00 Esibizione gruppi musicali;

Domenica 4 ottobre
Ore 19.00 Apertura festeggiamenti civili.
Stands di promozione territoriale
a cura della Proloco di Cervinara.

Apertura stands eno-gastronomici di prodotti tipici locali con bracieri per carni, formaggi e caciocavallo impiccato, prodotti da forno, frutti di stagione, tartufi, caldarroste e dolci di castagne, birra artigianale e vino aglianico.

Ore 21.00 Esibizione gruppo musica Popolare
Ore 24.00 Chiusura festeggiamenti Religiosi e Civili con fuochi pirotecnici.
Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento e all’acquisto della statua del Santo, le autorità civili e militari ed ecclesiastiche, I Templari della Commenda di Nostra Signora del Carmelo di Cervinara, l’Associazione Arcieri – Valle Caudina, la Protezione Civile, I lavoratori della Comunità Montana del Partenio, UNITALSI, le Associazioni varie e tutti coloro che hanno dato un contributo economico e lavorativo.

Il Pizzone Tra Santi e Brigantiultima modifica: 2015-09-16T09:57:52+00:00da terredibriganti
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

*